NUOVO TENTATIVO DI TRUFFA DELLA “CARTA VETRATA”. ANCORA UNA VOLTA BLOCCATO SUL NASCERE.

 In Non categorizzato
foto-smart

Il soggetto, B.A. classe 1968 di Roma, dopo l’ingresso nella città di Ciampino, si era posizionato davanti ad un ufficio postale mettendo gli occhi su una “preda”, un anziano di Marino che, ultimata la sua operazione presso lo sportello automatico e ripresa l’autovettura, è stato immediatamente fermato dal truffatore, con la solita scusa di essere stato urtato nella manovra di spostamento del veicolo. Iniziata la trattativa diretta con una prima richiesta di “risarcimento” per 200 euro, dopo varie insistenze, il truffatore ha pattuito un “risarcimento” di 100 euro da andare a prelevare con il bancomat presso un istituto di credito cittadino.

L’obiettivo, ancora una volta, non è stato raggiunto. Ripartiti dal luogo della trattativa, infatti, la solita Smart bianca è stata intercettata e fermata dalla nostra pattuglia, grazie al sistema di lettura targhe Targa System®. Identificato e controllato il soggetto che ha provato anche a celare la sua identità con l’aiuto della mascherina, subito dietro la malcapitata vittima che, dopo avere compreso quello che stava accadendo, ha proceduto alla formalizzazione della denuncia per tentativo della truffa, non portata a buon fine.

Fonte: https://polizialocaleciampino.it/nuovo-tentativo-di-truffa-della-carta-vetrata-ancora-una-volta-bloccato-sul-nascere/?doing_wp_cron=1594718383.9192819595336914062500

Post recenti

Leave a Comment

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca