Rapina aggravata ad una farmacia a Modena: Polizia di Stato e Carabinieri fermano un 50enne pluripregiudicato

Nella serata del 24 marzo scorso, la Polizia di Stato di Modena, unitamente all’Arma dei Carabinieri, ha proceduto al fermo di indiziato di delitto nei confronti di un cinquantenne italiano pluripregiudicato, ritenuto responsabile di rapina aggravata. Intorno alle ore 16.00, è giunta segnalazione alla centrale operativa della Questura di una rapina a mano armata, appena consumata ai danni di una farmacia in via Ciro Menotti.

Un uomo, alto circa 160 cm, con il volto travisato da un cappuccio, occhiali da sole e mascherina chirurgica, era entrato nella farmacia e minacciando la dipendente con un coltello aveva asportato l’intero cassetto del registratore di cassa, contenente la somma di 250 euro, per poi darsi a precipitosa fuga. Sul posto sono intervenuti nell’immediatezza Squadra Volante e Squadra Mobile. L’analisi dei fotogrammi delle immagini della videosorveglianza da parte degli investigatori ha permesso di risalire al presunto autore della rapina, che con tutta probabilità era la stessa persona, già nota per i precedenti alle Forze dell’Ordine, che la mattina aveva rubato un’autovettura nel parcheggio del Policlinico, e di avviare le sue ricerche.

Mezz’ora più tardi, è scattato presso le centrali operative di Polizia e Carabinieri l’alert dell’applicativo del sistema di lettura targhe Targa System®, che ha rilevato in via Nonantolana il passaggio dell’autovettura rubata. Squadra Mobile e Nucleo Operativo Radiomobile dei Carabinieri, dopo essere riusciti ad individuare il veicolo parcheggiato in Piazza Darsena, si sono appostati in attesa che il conducente risalisse a bordo dell’autovettura. Riconosciuto per il rapitore, è stato immediatamente bloccato. Al termine delle incombenze di rito, il 50enne è stato associato presso la locale casa circondariale e il 27 marzo scorso è stato convalidato dal G.I.P. del Tribunale di Modena il fermo a suo carico. L’indagato è stato, altresì, denunciato per il reato di ricettazione dell’autovettura oggetto di furto e anche per il furto di un ulteriore veicolo, avvenuto il 23 marzo scorso, in relazione al quale stava indagando l’Arma dei Carabinieri.

Fonte: https://www.bologna2000.com/2021/03/30/rapina-aggravata-ad-una-farmacia-a-modena-polizia-di-stato-e-carabinieri-fermano-un-50enne-pluripregiudicato/

Post recenti

Leave a Comment

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca